Stefano Epifani

Direttore dell’Associazione Italiana per l’Open Government, è titolare della cattedra di Tecnologie applicate alla Comunicazione d’Impresa alla Sapienza, Università di Roma e  chief editor del portale TechEconomy.it.

È consulente di numerose organizzazioni pubbliche e private. Collabora con organismi di ricerca nazionali (Enea, CNR) ed internazionali (Fraunhofer Institute in Germania, Eafit in Colombia). Fa parte di diversi tavoli istituzionali dedicati all’introduzione di sistemi e strumenti di Information & Communication Technology nella Pubblica Amministrazione ed è tra gli estensori dei Vademecum per l’Open Data ed il Social Networking per la PA.

È autore di diversi testi, tra i quali: Manuale di comunicazione politica on-line (Istituto di Studi Politici San Pio V, 2011); Decidere l’Innovazione (Sperling & Kupfer, 2006); Learning Community: modelli collaborativi di gestione della conoscenza (Franco Angeli, 2004); Business Community: gestire il capitale intellettuale nell’economia della conoscenza (Franco Angeli, 2003); Internet per chi scrive (Gruppo Editoriale Jackson, 1996).

Pubblicato in